Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Giovanna Cristina Vivinetto – La Controra

Agosto 25, 2020 | 8:00 pm 10:00 pm

Dove non siamo stati

Esprimersi oggi in poesia

con Ennio Cavalli

«Quando nacqui mia madre / mi fece un dono antichissimo. / Il dono dell’indovino Tiresia: / mutare sesso una volta nella vita».

Così Giovanna Cristina Vivinetto scrive in Dolore Minimo (Interlinea, 2018), libro d’esordio della poetessa, vero e proprio caso editoriale presentato al grande pubblico da Dacia Maraini. La raccolta di poesie è vincitrice di numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio Viareggio Rèpaci Opera Prima, il Premio Alda Merini e il Premio under 35 Terre di Castelli. L’autrice affronta per prima in Italia la tematica della transessualità in poesia, e in quel diario in versi confessa: «non mi sono mai conosciuta / se non nel dolore bambino / di avvertirmi a un tratto / così divisa. Così tanto parziale»; un «dolore minimo», ma anche una rinascita luminosissima, pronunciati con grande potenza poetica contro il muro del tabù culturale spesso indifferente. Classe ’94, siracusana trapiantata a Roma, laureata in filologia moderna, Giovanna Cristina Vivinetto presenta oggi al pubblico maceratese la sua seconda raccolta poetica dal titolo Dove non siamo stati (BUR, 2020).

Gratuito

Cortile Palazzo Conventati

Piaggia della Torre
Macerata,MarcheItalia
+ Google Maps

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.