Lo scorso 15 settembre ha debuttato alla Biennale di Venezia “Il Lampadario”, spettacolo realizzato in residenza al Teatro Gentile di Fabriano per il progetto Marche casa del teatro. Residenze d’artista, promosso dall’AMAT con il Comune di Fabriano nell’ambito di Marche inVita. Lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma, promosso da MiBACT e Regione Marche e coordinato da Consorzio Marche Spettacolo.

A seguito della conclusione del progetto l’autrice Caroline Baglioni e il regista Leonardo Lidi raccontano la genesi de “Il Lampadario” e le sfide della messa in scena a partire dalla scrittura surreale di Caroline.

Intervista e video di Carlotta Tringali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *