AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali

In collaborazione con: Comuni di Amandola, Ascoli Piceno, Caldarola, Camerino, Castignano, Cerreto D’Esi, Cossignano, Esanatoglia, Fabriano, Falerone, Gagliole, Macerata, Matelica, Mogliano, Monte Rinaldo, Montegiorgio, Pollenza, San Ginesio, San Severino Marche, Tolentino, Treia, Urbisaglia

Periodo svolgimento attività: dicembre 2017 – novembre 2018

L’AMAT intende accompagnare e sostenere il percorso di ricostruzione di un futuro positivo per le comunità colpite nella consapevolezza del ruolo primario che la cultura può svolgere per favorire la coesione, rinnovare l’identità, migliorare la qualità della vita, promuovere la crescita personale. Si propone di costruire un percorso con le amministrazioni locali che non si limiti ad una mera proposta di spettacoli, ma faccia incontrare le comunità con gli artisti attraverso le residenze creative, occasioni privilegiate in quanto prevedono la presenza nei luoghi coinvolti di artisti del territorio regionale e la collaborazione con uno o più maestri della scena nazionale e internazionale che permetta di mantenere un dialogo fecondo con le realtà più significative al di là dei confini regionali.

Tra le attività previste dal progetto si segnalano:

PRIMA ANNUALITÀ – 2017

  • 01/12/2017 Amandola (FM) Natura Cortese: tra Leopardi e VolponiLettura scenica, testi di Giacomo Leopardi e Paolo Volponi, a cura di Davide Dapporto e Giacomo Maroni, legge: Samantha Michela Capitoni
  • 09/03/2018 Esanatoglia (MC) Chi credea che sotto umane forme fosse nascosto un Dio?Gilberto Santini dialoga con Antonio Latella sul progetto per la messinscena di “Aminta” di Torquato Tasso
  • 17/03/2018 Camerino (MC) Terre in moto – Giovanni Lindo Ferretti, recital per voce e violino
  • 3/04/2018, Matelica (MC) Ctrl Zeta – Sergio Garau e Francesca Gironi – Lo spettacolo conclude un periodo di residenza durante il quale la Compagnia offre alla cittadinanza un laboratorio gratuito di poesia e danza a doppia conduzione, a cura dei due artisti
  • 03-04-05-06-10-11-12-13/05/2018 Comuni vari Tournée da bar  – Romeo&Giulietta di William Shakespeare

PROGRAMMA COMPLETO

 

SECONDA ANNUALITÀ – 2018

  • 25/09/2018 Teatro Politeama, Tolentino (MC)

TRUSTED DEVICES
di Masako Matsushita

Sharing pubblico nell’ambito della residenza di creazione del lavoro

Trusted Devices è una visione di apertura/confronto sulla società attuale in relazione allo spazio virtuale vs reale. Il linguaggio danzato è frutto di una pratica basata sull’integrità del movimento, delle funzionalità anatomiche del corpo connesse al contenuto emozionale individuale. Fluidità e respiro.

INGRESSO GRATUITO
  • 8 -9/11/2018 -Teatro Lauro Rossi, Macerata

AMINTA

Uno dei più importanti registi italiani si confronta con le suggestioni dell’Aminta di Torquato Tasso. Direttore del Settore Teatro della Biennale di Venezia per il triennio 2017-2020, Antonio Latella è da anni figura di spicco del teatro nel nostro paese e tra i più conosciuti artisti in Europa. Le suggestioni del regista campano su Aminta di Torquato Tasso lo portano questa volta, insieme alla sua compagnia stabilemobile, a confrontarsi con il grande autore italiano partendo dalla compresenza nella sua opera di due forze solo apparentemente contrapposte: la spregiudicata ricerca di innovazione linguistica e la tensione verso un classicismo da reinterpretare.

Compagnia Stabilemobile

di Torquato Tasso

con Michelangelo Dalisi, Emanuele Turetta, Matilde Vigna, Giuliana Bianca Vigogna

drammaturga Linda Dalisi

regia di Antonio Latella

(prima assoluta)

BIGLIETTI DA 8€ A 23€

Due appuntamenti per arricchire la visione dell’imperdibile spettacolo Aminta che debutta in prima assoluta al Teatro Lauro Rossi l’8 e 9 novembre 2018. La regia di questa opera, presentata al termine di una residenza di allestimento sul territorio, è di Antonio Latella, direttore della Biennale di Venezia-Sezione Teatro e acclamato maestro della scena internazionale.

  • GIOVEDÌ 25 OTTOBRE | ORE 18
    SALA EX CINEMA SFERISTERIO
    AMINTA/LATELLA
    istruzioni per l’uso
    interventi di Lucia Tancredi e Pierfrancesco Giannangeli
    nell’ambito di MarcheinVita. Lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma
    progetto di MiBAC e Regione Marche coordinato da Consorzio Marche Spettacolo
    in collaborazione con AMAT, Comune di Macerata e Comune di Esanatoglia

 

  • VENERDÌ 9 NOVEMBRE | ORE 18
    BIBLIOTECA MOZZI BORGETTI
    GENTE DI TEATRO
    AMINTA
    incontro con la compagnia
    a cura di AMAT e Comune di Macerata

 

 

www.amatmarche.net


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *